Maurizio Pallozzi

Catapultato sulla Terra 30 anni fa in pieno periodo post-Chernobyl.

E' per questo forse che da impiegato di giorno, si trasforma maniaco di Basket Americano di notte. Sogna di passare a breve dalla scrivania al campo di degli Harlem Globetrotters con possibilità vicine allo 0. Lakers di vocazione, libanese di professione, ha ideato e conduce “Ankle Breakers” con un fantastico manipolo di depravati della palla a spicchi.

StampaEmail